EFM 18 – (nr 2 – anno 2012)

Condividi il prodotto su...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

In questa sessione potrà acquistare il numero completo del magazine EFM in versione cartacea da lei selezionato. Procedendo con l’acquisto, verrà dunque rindirizzato alla pagina per l’inserimento dei dati postali utili all’evasione dell’ordine oltre i dati fiscali per la trasmissione della fattura relativa al suo acquisto. Una volta finalizzato l’ordine, provvederemo a farle pervenire la merce ordinata, presso l’indirizzo postale indicato, entro 4/5 giorni lavorativi dal momento della ricezione dell’ordine.

 

50 disponibili

EFM 18 – (nr 2 – anno 2012)

29,90

MAGAZINE EFM N. 18 (N.2 – ANNO 2012).
EDIZIONE COMPLETA ACQUISTABILE ESCLUSIVAMENTE IN VERSIONE CARTACEA

 

Scarica sommario

 

EDITORIALE

Il redazionale del magazine  n.18, Eurofishmarket lo dedica al ricordo di uno delle donne che più ha dimostrato impegno e dedizione a verificare lo stato della risorsa ittica nel nostro Mediterraneo dando il suo supporto referenziato a tutti coloro lo richiedessero per pareri tecnici e consigli in merito ai sistemi di pesca, il rispetto delle taglie minime e quanto altro di sua competenza. La dott.ssa Emilia Gramitto è stata anche per Eurofishmarket, oltre per il Comando Generale delle Capitanerie di Porto, un riferimento scientifico oltre che una amica e un tecnico che sottoscriveva sempre le sue opinioni, cosa non sempre scontata in questo settore. Eurofishmarket si impegna a ricordarla ed onorare la sua memoria con tutto ciò sarà possibile fare nel nostro piccolo per quanto riguarda studi e ricerche in materia di risorsa e sostenibilità. Da qualche mese abbiamo effettuato una interrogazione ministeriale e parlamentare per richiedere le motivazioni rispetto alla carenza dei dati denunciati dalla UE. Sembra che l’Italia sia indietro di 3 anni nella consegna dei suddetti. Stiamo conducendo una indagine conoscitiva utile ad approfondire l’argomento intervistando piccoli e grandi centri di rifermento in materia e tentando di capire come dovrebbe essere effettuata una vera ricerca scientifica per comprendere l’entità della risorsa marina. Questa indagine darebbe molte risposte anche sulla qualità delle certificazioni connesse alla sostenibilità e soprattutto sarebbe utile a provare a creare dei piani di gestione coerenti con le specie ittiche tipiche del nostro mare. Prendendo esempio, come spesso accade in questo settore, da Paesi che si sono già fortemente impegnati in materia, Eurofishmarket sta portando avanti il progetto l’Amo Italiano dedicato a sostenere il settore della pesca ed i pescatori italiani e promette di continuare ad impegnarsi, nonostante le grandi difficoltà riscontrate, per dare un futuro a generazioni di professionisti del mare e alla conoscenza delle specie ittiche nostrane. Ciao Emilia, continua a dare un occhio quaggiù…

50 disponibili

Vedi anche gli altri articoli del magazine selezionato