EFM6 – (nr.2 /anno 2006)

Condividi il prodotto su...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

In questa sessione potrà acquistare il numero completo del magazine EFM in versione cartacea da lei selezionato. Procedendo con l’acquisto, verrà dunque rindirizzato alla pagina per l’inserimento dei dati postali utili all’evasione dell’ordine oltre i dati fiscali per la trasmissione della fattura relativa al suo acquisto. Una volta finalizzato l’ordine, provvederemo a farle pervenire la merce ordinata, presso l’indirizzo postale indicato, entro 4/5 giorni lavorativi dal momento della ricezione dell’ordine.

 

50 disponibili

EFM6 – (nr.2 /anno 2006)

29,90

Scarica sommario

 

Magazine EFM n. 6 (n.2 – anno 2007), edizione completa acquistabile esclusivamente in versione cartacea.

 

Dopo ormai quasi un anno dall’uscita del nuovo Pacchetto Igiene, Eurofishmarket continua a chiedere agli operatori del settore ittico, controllori e controllati, a che punto siamo. A che punto siamo con il rispetto delle nuove e vecchie norme. A che punto siamo con gli additivi troppo spesso non dichiarati in etichetta ma utilizzati sui prodotti ittici interi o lavorati. E se questi additivi servono davvero solo ad aumentare la shelf-life dei prodotti o se il loro scopo principale sta diventando quello di migliorare, solo esteriormente, il loro aspetto o quello di incrementare il margine di guadagno del venditore ad es. “gonfiando” con acqua il peso netto. A che punto siamo con il rispetto delle modalità di trasporto dei prodotti della pesca e l’uso delle cosiddette “freezerine” ancora troppo poco verificate per contenuto e contenitore. A che punto siamo con la corretta identificazione di specie ittica dei pesci interi ma soprattutto di quelli lavorati in filetti poiché sono ancora troppe le etichette che riportano denominazioni obbligatorie “errate”. E non solo. Questo numero di Eurofishmarket dedica un dossier proprio al delicato tema dell’etichettatura affrontando per lo più quelle che sono le indicazioni previste per i prodotti ittici trasformati. Sono davvero moltissime infatti le “imprecisioni”  in materia di etichetta dal mancato rispetto della chiarezza relativamente al peso netto a tabelle nutrizionali approssimative ad indicazioni sul contenuto superficiali. Eurofishmarket continua a ricercare soluzioni attraverso collaborazioni con fonti autorevoli, facendo ricerca e comunicando, informando tutti gli operatori su quanto verifica quotidianamente sul nostro mercato ittico. Sempre grazie alla vostre segnalazioni ed al vostro sostegno stiamo ottenendo piccoli grandi risultati a miglioramento del sistema e a tutela del consumatore.

50 disponibili

Categoria: