EFM 27 – (nr.1 /anno 2017)

Condividi il prodotto su...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

In questa sessione potrà acquistare il numero completo del magazine EFM in versione cartacea da lei selezionato. Procedendo con l’acquisto, verrà dunque rindirizzato alla pagina per l’inserimento dei dati postali utili all’evasione dell’ordine oltre i dati fiscali per la trasmissione della fattura relativa al suo acquisto. Una volta finalizzato l’ordine, provvederemo a farle pervenire la merce ordinata, presso l’indirizzo postale indicato, entro 4/5 giorni lavorativi dal momento della ricezione dell’ordine.

 

44 disponibili

EFM 27 – (nr.1 /anno 2017)

29,90

EFM 27

Scarica Sommario

Magazine EFM n. 27  (n.1 – anno 2017), edizione completa acquistabile esclusivamente in versione cartacea.

In questo numero, Eurofishmarket, ha voluto dare particolare spazio alla ricerca pubblicando una raccolta dei lavori portati in occasione del convegno SIPI (Società Italiana di Patologia Ittica) e particolarmente mirati al settore dei molluschi bivalvi. Ci fa piacere, in questo modo, poter contribuire alla promozione di alcune delle molte ricerche spesso condotte da enti preposti, sia pubblici che privati, a volte difficilmente rintracciabili sui normali canali mediatici di diffusione. Anche il dossier di questo numero è dedicato alla ricerca applicata utile a trovare una soluzione per distinguere i prodotti ittici decongelati da quelli freschi. In commercio è ancora molto frequente la commercializzazione di prodotti decongelati per freschi e non esistendo un metodo ufficiale per la suddetta verifica è molto difficile contrastare la concorrenza sleale. Una ricerca condotta grazie alla collaborazione tra Eurofishmarket, Esselunga e l’Università di Milano ha messo in evidenza la possibilità, per i distributori più attenti, di poter avere un sistema di valutazione della qualità del prodotto ittico “fresco”. E sempre in questo numero si troverà una interessante intervista su una ricerca finanziata con fondi europei “Fish Choice” utile a fare una più corretta valutazione del rischio in merito alla potenziale assunzione di metalli pesanti e di eventuali altri contaminanti derivante dal consumo dei prodotti ittici. E nella sezione inchiesta non poteva mancare un punto sull’utilizzo degli insetti nel settore ittico.

44 disponibili

Categoria: