Il progetto L’Amo

Condividi il prodotto su...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

In questa sessione potrà acquistare il manuale EFM in versione pdf scaricabile da lei selezionato. Procedendo con l’acquisto, verrà dunque rindirizzato alla pagina per l’inserimento dei suoi dati utili all’evasione del suo ordine oltre i dati fiscali per la trasmissione della fattura relativa al suo acquisto.

 

Il progetto L’Amo

9,90

MANUALE INCLUSO NEL MAGAZINE EUROFISHMARKET N. 22-  ANNO 2014- QUADERNO N.6.
SCARICABILE SINGOLARMENTE IN VERSIONE PDF

 

Scarica sommario

 

L’Amo è un progetto Eurofishmarket per promuovere e valorizzare il prodotto ittico italiano, oggi tra gli alimenti meno conosciuti dai consumatori nonostante tra i più consigliati per il suo valore intrinseco. Nasce dall’esigenza di sostenere la pesca, i pescatori e favorire una spesa consapevole dei prodotti ittici italiani che si basi soprattutto sulla piena conoscenza di quello che si sta acquistando per provenienza, contenuto, freschezza, valore nutrizionale e qualità sensoriale. In un momento di grande difficoltà del mercato del pesce in Italia L’Amo vuole far fronte e trovare risposte concrete alle principali problematiche del settore quali la scarsità di materia prima, la frammentazione a livello produttivo, la commercializzazione di grandi quantità di prodotto di importazione, l’abbandono del mestiere del pescatore e la mancanza di risorse e finanziamenti. È un progetto di sostenibilità con una forte valenza educational: mira a dare valore ad ogni forma di pesca sostenibile ed acquacoltura biologica e a formare il consumatore a partire dai giovani in età scolastica. Grazie alla collaborazione con importanti partner del mondo della ristorazione di cui Marcello Leoni è testimonial d’eccezione, della Distribuzione, dei Media, della Ricerca, delle Istituzioni e soprattutto della Produzione, sta contribuendo a creare la prima rete utile proprio a mettere in contatto tutti gli attori della filiera ittica ed a valorizzare i prodotti ittici italiani al fine di preservarne l’esistenza e restituire loro la giusta dignità. Per questo, chiediamo ai cuochi di fare da testimonial dell’AMO, del pesce italiano, del modo migliore per valorizzarlo in cucina. I cuochi sono sicuramente i migliori ambasciatori di questo progetto perché da attenti conoscitori delle nostre materie prime sono i più bravi a mostrare come valorizzarle in cucina. Ed i consumatori apprezzando moli, sgombri, lanzardi, sciarrani, lecce presso i loro ristoranti richiederanno e ricercheranno poi queste specie nelle pescherie di loro fiducia. Ed a furia di richiederle i pescivendoli le richiederanno ai pescatori che dunque risaranno motivati ad impegnarsi anche con specie oggi considerate minori.

 

Anno di pubblicazione: 2014
Numero pagine: 52